Wall•E

Nel 2700 la Terra è ormai un immensa pattumiera (mai così vero già ora), e la razza umana migra in una stazione spaziale. A ripulire il pianeta rimangono solo dei robot spazzatori, che per un errore di programmazione si disattivano. Tranne uno. Che forse non è solo programmato per pulire…

Wall•E è un nuovo cartone animato (sembra ormai riduttivo chiamarli così, i sempre più evoluti film d’animazione hanno poco a che spartire con i vecchi disegni animati delle principesse e dei baci magici, suppure i migliori riescono a mantenere quell’atmosfera da fiaba che ci faceva sognare da bambini, senza affondarla dentro la computer grafica), una nuova favola che si preannuncia teneramente meravigliosa.

La firma la Disney-Pixar, e già gli occhioni del robottino formato E.T. ti catturano da subito, togliendoti il dubbio se andare a vederlo o meno. Wall•E sta per “Waste Allocation Load Lifter Earth-Class, cioè Sollevatore terrestre di carichi di rifiuti”, ed è previsto in Italia per Ottobre 2008.

Ecco il trailer

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: