Mr. Jones dice che…

Ieri hanno trasmesso Mr. Jones, film del 1993 con Richard Gere. Non mi sembra sia molto conosciuto, eppure è un film che ricordo come interessante per averlo visto intero anni fa (purtroppo ieri l’ho visto solamente a metà, maledette alzatacce all’alba!) .

Della parte che ho visto Mr. Jones, in bilico tra la follia e la semplicemente inaccettabile esuberanza di vita, dice:

Che tragedia diventare adulti

Non ricordo le esatte parole ma il concetto è questo. L’inquadrata psicanalista, che fino ad allora tenta di convincerlo che è malato di depressione, gli dà ragione, cominciando a mettere in dubbio le sue certezze.

Crescere fino a spegnersi nella routine di una non-infanzia. Ricordate quando ci entusiasmavamo anche solo per una nuvola che somigliava a qualcosa o qualcuno, o aspettavamo solamente l’occasione per dimostrare a tutti di avere i superpoteri, o potevamo passare ore a giocare anche solo con un sasso? Ecco, se già non lo ricordate siete molto in avanti nel processo di cristallizzazione dell’entusiasmo, altrimenti: cercate di ritrovare qualcosa della gioia di quando eravate senza pensieri, cercate di non credere che essere adulti vuol dire piegarsi ad ogni sfumatura di negativismo, cercate di non pensare che casa e macchina sia il massimo che possiamo avere dalla vita!

Se ci riuscite, scrivetemi che ho bisogno anche io di fermare il processo in cui sto entrando. Se ci riesco io, scrivo un messaggio da regalare alla Rete, come una bottiglia nel mare.

Che schifo le metropoli!

Ma no dai, è colpa mia che non riesco a ritagliarmi spazi vitali. Vola mio blog, e portami a Puna!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: